Seleziona una pagina

Capodanno a Vienna-Fuochi d'artificio

 

Il capodanno a Vienna è la perfetta fusione tra classico e mondano, perché unisce le sinfonie di Strauss, ai locali, pub e discoteche!

Capodanno a Vienna, il gioiello d’Europa

Dopo aver parlato della più raccolta ed economica Salisburgo, diciamo subito che il capodanno a Vienna è una meta imperdibile in Austria. Prima di tutto, possiamo dire che a Vienna la musica è nell’aria, e sotto le feste natalizie e a capodanno ancor di più.

In questo periodo, il passato storico della capitale austriaca, le sue chiese, le sue tradizioni, oltre ovviamente ai bellissimi mercatini di Natale, ben si mescolano nella vita dei più giovani e dei meno giovani. Senza dimenticare che il capodanno a Vienna è riconosciuto come uno dei capodanni più belli e romantici d’ Europa!

Capodanno a Vienna: dal cenone alla festa!

Vista la temperatura generalmente molto bassa, per festeggiare al meglio il capodanno a Vienna, è bene consumare il classico cenone in ristoranti abbondanti e di alto livello. Questo, in caso non abbiate limiti di spesa. Se invece volete restare più economici, potrete andare nelle taverne (simili ma non uguali alle gasthaus di Salisburgo) molto gustose, in cui mangiare piatti tipici e bere vini viennesi.

Inoltre, già dal pomeriggio, è pieno di bancarelle che servono carne alla griglia, gulasch e punch caldo. Silvesterpfad è la piazza che ospita la festa principale serale e notturna, per poi proseguire verso il Municipio e poi fino al Prater. Proprio al Prater ci saranno bellissimi fuochi d’artificio allo scoccare della mezzanotte, accompagnati dai rintocchi della Pummerin, la campana della Chiesa di Santo Stefano. Tanti artisti e danzatori di walzer daranno il meglio già dal pomeriggio, talvolta anche insegnando passi di danza ai turisti!

Bellissima la ruota panoramica, e per i più coraggiosi un jet privato che permettere di ammirare Vienna dall’alto. Come non parlare, poi del Majestic Imperator, chiamato anche “il palazzo su rotaie”, con la sua cena di gala?! Senza tralasciare di menzionare la bellissima crociera sul Danubio: qui verrà servita una gustosa cenetta romantica!

Ma anche assistere al Concerto di Capodanno, che si tiene all’Opera di Stato di Vienna, sulle note di Strauss, per un meritevole tocco di musica classica. Attenzione, perché l’evento ha prezzi elevati, ed è obbligatorio prenotare tempo prima. Esiste poi la possibilità di partecipare al Gran Ballo Imperiale, previa prenotazione.

Capodanno a Vienna-MercatiniAvevamo detto che c’è tanto spazio per i giovani e i loro divertimenti durante il capodanno a Vienna. In accordo con la cultura europea, arrivata fin qui, ci sono diversi rinomati locali e discoteche, quali Chelsea, il B72 e il Rhiz. Altrimenti c’è il Fluc per gli amanti di musica elettronica, o il Praterdome, discoteca a quattro piani tra le più grandi d’Europa!

Se volete, è anche possibile fare una puntatina al casinò, per iniziare il nuovo anno sperando nella fortuna!

Non c’è davvero da annoiarsi ndurante il capodanno a Vienna. Voi cosa aspettate a prenotare? Magia garantita, proprio come ai mercatini di Natale di Bolzano.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.